please wait, site is loading
anelli reversi

Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui

OK

NEWS

Recensione prof. Rolando Bellini

20-08-2015

Tiziano Reversi. Elogio della mano.

Osservare Tiziano Reversi all’opera, mentre plasma le proprie forme modellando, battendo e incidendo l’argento con perizia rara, è un’esperienza particolare. In grado di offrirti - è proprio il caso di dire: su un piatto d’argento - l’emozione dell’arte che suscita dal nulla nuove entità. È un insegnamento che unisce il piacere del fare e il godimento dell’arte a un investimento cognitivo del mondo sensibile, che rischia di identificare quest’artista del cesello in una personificazione mitopoietica, ad un tempo una personificazione di Dafne e del Centauro. Egli, difatti, sembra dire assieme al Focillon ( Èloge de la main, 1943), che la presa di possesso del mondo esige una sorta di fluido tattile. Lo spazio che si misura con la mano assume così tutta la sua complessità, la sua straordinaria vitalità educatrice. Ne basta. Le mani esperte di Reversi manifestano, in questo loro fare ad arte che riconosce entità come la superficie, il volume, la densità, il peso delle cose, dell’intero creato, tra le dita, che sa bilanciare e armonizzare geometria e matematica a fantasia e varietà, una familiarità tale con gli utensili atti alla lavorazione del prezioso metallo che può stupire, riattualizzando un’intera parabola storica; una parabola che, personalmente, mi riconduce alla perizia magica esibita da tutti coloro i quali, tanto quanto Reversi, manifestano nel proprio fare un’esecuzione che ha del miracoloso, sommando virtuosismi miniaturistici a un senso del monumentale assai raro, un’attenzione per la materia pari al fantasticare della forma.

Quella stessa forma rilasciata magistralmente da questo creatore in suoi recentissimi e anzi attuali gioielli, due preziosi anelli scolpiti da tralci simbolici richiamanti istanze universali; due anelli che si uniscono (a voler rappresentare l’unione sentimentale della donna e dell’uomo attraverso la vita affettiva, l’unico legame che non si spezza o logora) e riescono anche a dire, a lor modo, che la vita può ricevere dall’arte i suoi più profondi, speciali e fecondi nutrimenti.

Nell’atelier di Tiziano, pertanto, si esplicitano le divinazioni della mano. Tanto quanto Gauguin, - lo dico senza esagerazione alcuna - Tiziano Reversi si pone, in questo suo fare, all’inizio del mondo e alla fine di una civiltà, che egli non rifonda come fece il titanico pittore ma invece vuole e sa rinnovare, per offrirla alle generazioni future. Proprio perché attraverso le proprie mani, attive nella materia, capaci di parlare tramite la lavorazione dell’argento e dell’oro, audacemente uniti come accade in araldica soltanto per i simboli del Santo sepolcro e nel nome del Cristo, Tiziano Reversi sa rendere visibili gli accordi più delicati, le relazioni più sottili, dando forma alla sapienza di un fare che è anche un essere.

Ma chi è Tiziano Reversi? Formatosi in Trentino Alto Adige, una terra che risente ancora dell’eredità della grande Vienna secessionista, si è trasferito ancora assai giovane, d’incirca trent’anni, - dopo avventurose vicissitudini - a Milano, prendendo dimora e bottega in quella porzione di Milano che ricorda ancora Leonardo. Tiene bottega e laboratorio, difatti, presso la sponda nobile d’uno dei due magnifici Navigli dove, non di rado, lo vado a trovare. E qui offre lo spettacolo del suo magistrale lavoro a chiunque, passando, desideri starlo a guardare nel mentre, sotto i suoi occhi stupefatti, va costruendo una forma a regola d’arte, una meravigliosa forma come questo anello che unisce due anelli o anime gemelle, complementari: una autentica promessa amorosa. Poiché l’arte è amore.

Rolando Bellini

REVERSI ON EXPO 2015

01-05-2015

La bottega REVERSI sarà aperta con nuove crezioni per l'EXPO 2015 con orari di tutti i giorni dalle 17:00 alle 23:00 

Auguriamo a tutti un expo all'insegna dell'ingeniosità umana 

È NATO EXPO 2015

09-01-2015

 

L’ANELLO EXPO 2015 by REVERSI è caratterizzato da sette pietre preziose sospese nel vuoto di un ingranaggio che creano un ciclo compiuto e dinamico. Disponibile base in oro ricoperto di rutenio e 7 diamanti, o argento e zirconi, l’anello ha la forma di un ingranaggio; un vero e proprio mezzo di trasmissione di equilibrio da un corpo all'altro, un simbolo di buona fortuna che dona energia di vita, riprendendo il tema della prossima Esposizione Universale che si terrà tra qualche mese a Milano.

NEWS SU ARTICOFEMMINILE.IT

27-11-2014
La redazione di www.articolofemminile.it ha pubblicato un articolo sulla bottega REVERSI ed il suo artista.
 
Ringraziamo molto della sensibilità  in questa iniziativa.
 
Tiziano Reversi
 
http://www.articolofemminile.it

NATALE 2015

21-11-2014
Messaggio non pubblicitario : cari amici per i vostri regali di Natale vi aspetto nella bottega Reversi da martedì 25 novembre .E va bene che sono un mago,ma non facciamo come tutti gli anni che aspettate il 23 Dicembre e poi le magie si ... ma per i miracoli mi sto ancora attrezzando !
 
B U O N N A T A L E !!! 
 
Bottega REVERSI con tutto il suo staff

Prenotazioni pezzi unici cesellati firmati Tiziano Reversi

17-07-2014

Giunti quasi  al termine nella lavorazione di 5 pezzi unici cesellati dal Maestro Tiziano Reversi.

Come consuetudine sarà possibile prenotarsi per averne almeno uno, le consegne verrano effettuate nell'ottobre 2014

Visibili nella lavorazione nella bottega del mago, Navigli -  Milano.

Nasce POSEIDON

04-04-2014
Nasce POSEIDON anello in argento 925 massiccio e pietre taglio brillante rodiato.
 
Novità di quest'anno 2014 per l'estate

Ricerchiamo Nuovi Rivenditori

31-03-2014

Stiamo ricercando una gioielleria nella tua città con esclusività di vendita in ambito Provinciale.

Se sei interessato clicca Qui

Bella stagione

12-06-2013

Vi aspetto qui con la bella stagione, che accende la vita notturna, tra gli storici canali scavati in Milano.
Vi aspetto in un vivace centro di culture, tra artisti e ristoranti tra locali e musica.
Vi aspetto tra la vita che pulsa, in un vero "MUST".
Nel quartiere dei navigli...
L'isola pedonale estiva, per le passeggiate, per le risate...
Per l'armonizzazione tra le esperienze di tutti.
Io a braccia aperte vi aspetto nuovi e vecchi amici!

Il cesellatore detto Il Mago,
Tiziano Reversi